Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

lunedì 1 ottobre 2007

La scoperta...dell'acqua calda!

Dopo il caso "Grillo", la domanda che si pongono in Italia i più importanti mezzi di comunicazione è se sia nato il sesto potere.

Si interrogano se internet, il mezzo "democratico" per eccellenza, quello con cui chiunque può partecipare e far sentire la sua voce al mondo a costo zero, è invece un medium che esalta infinitamente il carisma e semplifica a dismisura il messaggio.

Si interrogano se per ottenere consenso attraverso la Rete, scatenando il famoso tam tam che consente di diventare popolari on-line, è indispensabile un'esaltazione dei toni, un impoverimento del linguaggio e un azzeramento della riflessione.

Ed allora internet rischia in qualche caso di trasformarsi in una specie di "Sesto potere", ancora più potente del Quarto di Orson Welles e del Quinto di Sidney Lumet ?

Ricordo che ne parlavo su Draft, i primi di settembre, proprio prima che si tentasse di ignorare un fenomeno che in America ormai era evidente, chiedendomi come mai l'Italia facesse finta di non accorgersene.

Eppure ci sono i numeri per immaginare che il fenomeno esiste, l'audience di internet c'è ed è misurabile come peraltro è ben evidenziato in questo interessante articolo di Damiano Falchetti su Draft.

Con piccoli strumenti, e non a campione, oggi si può misurare traffico, interesse, accessi, permanenza e distribuzione geografica del traffico che si sviluppa in rete.

Oltretutto come fa a sfuggire che importanti aziende stanno continuamente investendo in tecnologia e pubblicità come ad esempio Google.

A questo punto mi chiedo: " tanto scalpore per dire che...abbiamo scoperto l'acqua calda?"

O è la democrazia che non è più abituata all'idea che esiste anche il dissenso?

Non voglio ritenere che preoccupi di più un libero pensiero in internet di quanto possa essere preoccupante invece la libertà negata che tenti di essere riaffermata col sacrificio di monaci in rosso che sfilano per strada.

Vorrei continuare a sentirmi orgogliosa dei valori del mio Paese.

by Serena Chiatante

Nessun commento:

Sottoscrivi feed

Archivio per data di pubblicazione

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001