Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

lunedì 10 marzo 2008

Speciale fotoritocco viso by momosmedia

da oggi 10 marzo in edicola lo speciale fotoritocco del viso ed altri effetti con photoshop.

edizioni momosmedia

12 commenti:

Carlo82 ha detto...

Ho seguito il corso e diciamo che mi sono chiare le opzioni per intervenire in photoshop. Il problema nasce quando all'atto pratico bisogna intervenire su un ritratto ravvicinato di un viso. O l'intervento è molto evidente o non riesco ad equilibrare l ritocco. Poichè si tratta di foto alla mia ragazza o è la macchina fotografica che non rende giustizia al suo viso o sono io che la vedo più bella, certo che ho l'impressione di deformazione e imperfezioni che dal vero ad occhio non vedo. Come posso intervenire?
Grazie anticipato dell'aiuto.
Carlo

Serena Chiatante ha detto...

In effetti uno dei limiti lo introduce il mezzo tecnico.L'obiettivo deve riprodurre il tridimensionale su un piano. Una focale errata accentua le distorsioni, per cui si preferisce usare in ripresa un mediotele per tentare di schiacciare i piani. Il secondo è psicologico, l'occhio ha una risoluzione bassa (32 dpi circa) e comunica al cervello che ricostruisce l'immagine senza badare troppo a piccoli difetti. Il fatto che poi sia la tua ragazza non aiuta perchè non si riesce ad essere distaccati nel cercare le correzioni da effettuare in ritocco. Nel lessico infatti essere obiettivi è sinonimo di capacità di evidenziare tutti gli aspetti, cosa diversa dal coinvolgimento emozionale. Nel pratico poi ho difficoltà a capire in cosa non riesci senza vedere l'immagine cui ti riferisci. Se vuoi puoi inviarmela via email e nel rispetto della privacy della tua ragazza ti risponderò in privato sui ritocchi da apportare, se necessari ed eventualmente provando a farli io stessa.
Ciao

Carlo82 ha detto...

Ti ho inviato per email,le jpeg, scattate con la Canon20d. Mi confermi l'arrivo?

Serena Chiatante ha detto...

Ok. Gli ho dato un'occhiata e non mi sembra tutto questo disastro, anzi...
Approfitterò della domenica che si preannuncia piovosa per dargli una piccola sistemata e te le rimando per email, spero domani stesso.
Ciao Serena

Carlo82 ha detto...

Ho ricevuto le foto ritoccate e sono splendide. Non posso far altro che ringraziarti pubblicamente. Sei davvero in gamba. Mi hai spiegato il procedimento usato e sembrerebbe come quello usato da me ma a te riesce e a me dà risultati che sembrano eccessivamente artefatti. Ci riproverò ancora, spero di non disturbarti se utilizzerò ancora la tua esperienza per farmi controllare i progressi .. se miglioro..
Comunque stasera farò un figurone con la mia ragazza.Grazie davvero.

Serena Chiatante ha detto...

Con il timbro clone devi campionare più spesso per evitare lunghi tratti di ritocco. Poi un piccolo suggerimento, quando ritocchi non usare il pennello con copertura 100% ma abbassalo partendo da un 20% in maniera da lasciare intravedere il fondo ed i lineamenti, successivamente ripassi aumentando l'opacità man mano sulle zone che non ti convincono.
Il ritocco del viso deve essere fatto come se si apponesse del trucco, per gradi successivi, con calma e rinforzando ed evidenziando man mano i lineamenti. Il ritocco pesante così come il trucco pesante rende quell'idea di innaturale che coglievi nell'effetto finale dei tuoi tentativi. Riprova per passi successivi non pretendendo di fare tutto in unica passata vedrai che ti riesce. Con la pratica poi man mano diminuirai il numero di passaggi.
Prova così, sono convinta otterrai dei buoni risultati perchè sei già a buon punto.

carlo82 ha detto...

Grande, ci sono riuscito quasi al 100% a effettuare dei ritocchi come quelli che mi hai mandato. Ti sono grato dei suggerimenti preziosi e dello stimolo che mi hai dato a perseverare. Da solo, avrei lasciato perdere. Sappi che hai un amico su cui contare, magari non in fotografia perchè sono più scarso di te ma "a disposizione".
Ciao

Giulio Zan ha detto...

Ti ho inviato circa una settimana fa dei ritratti per sapere se ci sono degli interventi correttivi da fare, non ho avuto risposta. Se non ti sono giunti dimmi a che email posso rispedirli?

Serena Chiatante ha detto...

Sono arrivati. Scusa se non ti ho risposto. Sono talmente perfetti che devo pensare tu sia un professionista. Quindi o devo farti i complimenti perchè la qualità è decisamente inusuale o devo pensare che hai voluto lanciarmi una sfida per vedere cosa avrei potuto combinare.
Se sono i complimenti che vuoi non ho alcuna difficoltà a farteli. Luce, definizione, volume, taglio, regola dei terzi decisamente perfetti. Top Model e sfondo eccellente. Se nvece è solo una sfida, la accetto e provo ad aggiungere l'unica cosa che non potevi fare al momento della ripresa, se non disponendo di un truccatore professionale. Del make-up al viso, il colore degli occhi ecc. ma non è detto che il risultato ti piacerà perchè potrebbe stravolgere il viso della modella, ma solo per dimostrarti fin dove ci si può spingere con il ritocco.
Dammi solo un paio di giorni e troverai tutto nella tua email.

Giulio Zan ha detto...

Ho ricevuto le foto ritoccate. Caspita, sono rimasto senza parole. Ammetto di essere un professionista e di aver voluto fare una provocazione perchè mi sembrava assurdo che un corso in edicola potesse fare miracoli.Se è con quel corso che ti sei preparata sei fantastica.Bellissimo il trucco ed il cambio di colore degli occhi che ha dato profondità allo sguardo.
Hai raccolto la sfida con molta intelligenza e preparazione, inusuale per una donna, mi piacerebbe fosse l'inizio di una collaborazione lavorativa.
Ne discutiamo via email, ti và?

Serena Chiatante ha detto...

Ne possiamo parlare purchè tralasci i complimenti. Non mi sembra ti riescano molto bene (molta intelligenza e preparazione, inusuale per una donna!?) :)
Tralasciando esempi come Rita Levi Montalcino penso ci siano molte donne intelligenti e preparate. Naturalmente so anche che ci sono molte donne che la sfida la fanno a chi mostra più centimetri di pelle che quantità di cervello. Ma ragionare per categorie non è bello, è una piccola forma di discriminazione, superiamola almeno noi che abbiamo tanta voglia di fare e proiettiamoci verso la globalizzazione.

Serena Chiatante ha detto...

Pubblicità : Fotoritocco conto terzi: Se una foto non ti soddisfa, non buttarla via, perderesti un ricordo. Contattami e proviamo insieme a recuperarla. Un piccolo costo e recuperi un'emozione . Scrivi a photoxgraph, è attivo il servizio conto terzi a prezzi accessibili a tutti. Serena

Sottoscrivi feed

Archivio per data di pubblicazione

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001