Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

domenica 29 gennaio 2017

Il digitale per il rilancio delle imprese in Puglia

La Puglia avvia un piano regionale partecipato per la quarta rivoluzione industriale
Capone: coinvolgiamo imprese, ricerca e sindacati per disegnare la nostra strategia
Come declinare sul territorio regionale, potenziandolo, il piano nazionale Industria 4.0 lanciato dal governo per velocizzare il processo di trasformazione in chiave digitale dell’industria manifatturiera italiana? La Regione Puglia ha avviato un lavoro di costruzione di un piano regionale, per affrontare la sfida della rapida trasformazione del sistema manifatturiero in chiave digitale, che sviluppi azioni complementari al piano nazionale e più aderenti alle specificità del territorio.
Per fare questo, Loredana Capone, assessore regionale allo Sviluppo economico e Industria turistica e culturale, ha chiamato a raccolta oggi il partenariato socio-economico, il mondo della ricerca e della formazione. L’obiettivo è accelerare lo sviluppo di progetti di impresa in grado di determinare crescita diffusa e nuova occupazione, aiutando gli imprenditori con meccanismi di sostegno finanziario e di accompagnamento.
“Il piano di digitalizzazione della manifattura pugliese deve essere costruito su un modello di incentivo che tenga in considerazione le ricadute sul territorio in materia di potenziamento del tessuto imprenditoriale e dell’occupazione – ha affermato l’assessore Capone – La trasformazione del sistema manifatturiero è un processo di rilevanza strategica, perché investe i temi non solo della ricerca e della competitività internazionale, ma prima ancora quelli della gestione delle realtà imprenditoriali, dell’occupazione e della formazione. Con questa iniziativa, la Puglia si pone all’avanguardia tra le regioni italiane”.


Comunicato stampa sistema Puglia 470 gennaio 2017

Sottoscrivi feed

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001