Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

venerdì 12 settembre 2008

Liquida nasce , Liquida cresce.

Nasce un altro servizio aggregatore di contenuti.



Inutile decantarlo come il più bello, come il più efficiente, il più utile.

Appena nato avrà le sue crisi adolescenziali e se ha la forza delle sue convinzioni avrà la sua crescita.
Quello che però mi ha colpito è la voglia di essere trasparente riguardo la sua volontà di partenza.

A partire dall'idea che ha mosso la progettazione del brand, elemento essenziale per ideare la nascita di un progetto


Riporto l'intero percorso di progettazione che fa rilevare l'estrema lucidità delle idee da veicolare con la scelta del Brand ed i percorsi da seguire per arrivare alla scelta. Magari tutte le aziende facessero scelte simili prima di partire con la produzione.


"Molti ci chiedono il perché della scelta di Liquida come Brand.

Il parto del nome è stato lungo e difficile.

Volevamo un nome italiano perché siamo orgogliosi che sia un progetto “made in Italy”.

Volevamo un nome semplice che si potesse ricordare velocemente.

Volevamo un nome che non per forza ricordasse funzionalità particolari o aspetti tecnologici tipo “blog aggregator” etc..

Volevamo un nome femminile. I brand online sono quasi tutti maschili o neutri.Un nome femminile quindi più musicale, complesso, sensibile… Internet ha forse come unico difetto quello di essere troppo tecnologico e maschile.Abbiamo pensato a tanti domini, ma molti erano presi. A complicare la cosa volevamo prendere sia il .it che il .com, per essere rintracciati più facilmente e poi perché in futuro non si sa mai…

Alle fine abbiamo scelto Liquida perché:- è femminile- è italiano- è facilmente ricordabile- è pronunciabile in quasi in tutte le lingue."

Ma soprattutto perché:- i contenuti digitali sono liquidi, questo li rende mobili, fruibili da molti in una pluralità di ambienti e contesti, scambiabili tramite feed RSS- i contenuti digitali si possono “mescolare” e diventare qualcosa di diverso, cambiando così spesso forma, colore e sapore.- liquida vuole essere un ambiente “trasparente” e “fresco” come l’acqua.- i contenuti portano con se “nutrimento“, fanno crescere le idee, si muovono, mutano e non hanno confini."

Ma cos'è Liquida ?

Liquida è un aggregatore di blog, un portale, luogo virtuale interamente generato dagli utenti, che cerca di raccogliere e di rendere più fruibili i contenuti della blogosfera.

È una piattaforma per dare visibilità a chi produce valore e lo condivide con gli altri, uno strumento democratico e innovativo, meritocratico e trasparente.

Liquida è inoltre un’opportunità reale per ogni blogger di essere protagonista in una libera pluralità di espressioni, forte della reputazione e della credibilità conquistate tra il popolo del web.

Liquida offre infatti a tutti i blogger l’occasione di fare emergere le proprie qualità, acquisire rilevanza e contemporaneamente ottenere ricavi dalla fornitura automatica dei contenuti prodotti sui rispettivi blog."

Il vederli seguire e saper esplicitare con chiarezza i percorsi mentali che li ha portati a dar vita al loro progetto molto simili al mio modo di pensare mi ha indotto, senza conoscerli, ad avere fiducia e mi ha spinto ad iscrivermi.

Voi che fate ?

3 commenti:

andrea.santagata ha detto...

Ciao
sono Andrea dello staff di Liquida.
E' la prima volta che rispondo ad un post sul nostro prodotto, cosa che normalmente evito perchè credo che commentare post che ci riguardino possa apparire una forma di piaggeria o di ulteriore auto pubblicità.
In questo caso faccio un eccezione, non perchè il questo post tu abbia parlato bene di noi, cosa che abbiamo la fortuna che anche altri abbiano fatto, ma perchè hai colto più di altri più che le carattristiche del prodotto lo spirito con cui lavoriamo da mesi. Uno spirito che riassume una nostra visione del web e alcuni valori quali trasparenza , innovazione voglia di contaminarsi con altri. Grazie quindi del tuo post. Andrea

Serena Chiatante ha detto...

Felice di leggerti sul mio post.
Come hai notato mi piace cogliere le intenzioni e, naturalmente, la semplicità con cui avete saputo descrivere i vostri percorsi mentali a me non poteva passare inosservata così come lo spirito che vi anima e che hai evidenziato nel tuo commento.
Il mio è un modesto contributo alla vostra iniziativa insieme al più classico degli auguri... in bocca al lupo.

Carlo C. ha detto...

Articolo convincente, voglio dargli fiducia anch'io.
Vado ad iscrivermi.

Sottoscrivi feed

Archivio per data di pubblicazione

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001