Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

martedì 19 febbraio 2008

Il marketing inverso - Ebay & Ebayabuse



Ebay & Ebayabuse

ovvero

Brand e controbrand per costruire un sistema migliore.


Un fenomeno di e-marketing è il sito di aste di vendita on line chiamato Ebay.
Le sue innumerevoli transazioni spingono a studiarne il motivo del successo.
Non è la comodità di accesso da casa via internet, altrimenti qualsiasi sito di vendita on line duplicherebbe la sua formula di successo. Non è la possibilità di competere per l'acquisto perché le aste si svolgono alle più svariate ore del giorno, inoltre hanno successo anche le inserzioni a prezzo fisso come il "compralo subito".

Secondo me, il successo è dato da un mix di assortimento, facile confronto del prezzi, garanzie.

Ma la garanzia da chi è offerta? E perché preferirla rispetto al negoziante sotto casa?

La risposta sta in un sistema tanto semplice quanto raffinato.

Il FEEDBACK! Che cosa è?

Basta considerarlo come un marketing inverso, non l'azienda che promuove se stessa ma è il suo comportamento a provocare il "giudizio" che tutti i clienti danno sulla serietà, affidabilità, velocità e comunicazione del negozio Ebay aperto dal venditore.

Non è più il bel locale, l'insegna luminosa, la commessa simpatica ad invogliare l' acquisto ma l'esperienza di tanti consumatori prima di noi con i loro commenti espressi a rassicurarci sulla bontà della transazione che stiamo per concludere o a spingerci lontano dal venditore truffaldino ovviamente penalizzato dai feedback negativi.

Tutto oro quindi ?

Certo che no!

Ovviamente come in tutti i luoghi che attirano grande quantità di denaro appaiono le devianze.I meccanismi di truffa sono notevoli, dagli oggetti fasulli a quelli inesistenti, dagli account che spariscono ai criminali che minacciano, eccetera.
Ovviamente è opportuno sapere che anche per Ebay come per tutti i grandi fenomeni, nascono dei meccanismi volontari di contrapposizione che criticano, denunciano e mirano a rendere più sicuro la Community che si è instaurata ed allora scattano le denunce delle violazioni.


Un esempio per tutti il sito : Ebayabuse


L'impegno personale di una persona fa nascere la forza di aggregazione contro il malcostume.Sul sito una raccolta dei casi di truffe perpetrate e sventate grazie all'informazione.

Il rischio di queste iniziative solitarie è la mancanza di finanziamenti e le ritorsioni a cui vengono esposti i volontari della cultura della legalità.

Leggete per esempio : La mattinata con il truffatore del 14 febbraio.


Aggiornamento: il sito Ebay abuse è stato oscurato da Aruba:
il comunicato

"Abbiamo cessato l'erogazione del servizio sul sito eBayabuse - ha spiegato Stefano Cecconi, CEO di Aruba - in quanto ci è stato formalmente richiesto dalla Polizia Postale. Il contratto con i nostri clienti prevede, a tutela sia del diffamante sia del diffamato, che in caso di contenzioso sia possibile interrompere l'erogazione del servizio bloccando la visibilità sul web, il tutto a protezione dei nostri clienti".


Ebay ospita il forum di Terrazzano: Brand & Controbrand continuano a funzionare , vedi il forum
Aggiornamento : Forum bloccato vedi articolo 22 febbraio

Aggiornamento : Il sito Ebayabuse ha ripreso a funzionare regolarmente

Nessun commento:

Sottoscrivi feed

Archivio per data di pubblicazione

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001