Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

lunedì 17 settembre 2007

Chi spia il tuo PC ?

Continua la carrellata sul free-software selezionando tra quelli che possono essere una valida alternativa al software commerciale e sono frutto dell'impegno e della passione oltre che della libera scelta del programmatore. Certo una donazione per garantire a questi volenterosi l'incentivo a sviluppare ulteriormente il software da loro reso disponibile non li disturberebbe.

Affrontiamo come segnalato nel titolo l'argomento spyware, non un virus ma comunque un'attentato alla nostra libertà e privacy.

Lo spyware è nato come un sistema che utilizzavano i programmatori di software gratuito, per finanziarsi.
Infatti chi istallava i programmi free si ritrovava ad avere dei files spia (spy) che avevano il compito di raccogliere e monitorare informazioni sull'utente.

Si spaziava dal rilevamento sia dell'hardware sia del software presente sul PC, dalle abitudini di navigazione alla frequenza e tipo di siti visitati anche attraverso la scansione della cronologia o dei Preferiti.
Monitorare poi gli acquisti fatti online o leggere l'indirizzo email per inserirlo nelle liste dello SPAM (fastidiose email non richieste)non è tra i comportamenti che si possono consentire.
Tutto questo serviva e serve ancora oggi a creare un profilo commerciale, che trasmesso a compilatori software o venduto ad agenzie pubblicitarie seve ad identificare i nostri gusti.

Ma se una volta, per beccarsi lo spyware bisognava necessariamente installare qualcosa, oggi basta navigare su siti anche in apparenza tranquilli per ritrovarsi sul PC Spyware, Malware o Hijacker.
Alcuni possono arrivare a dirottare la pagina iniziale del Browser (Hijacker) per proporne un'altra o inserire delle Toolbar nel Browser.

In termini di sicurezza e tutela della privacy sicuramente sia su Explorer e soprattutto su Firefox si sta facendo tanto, ma ancora non basta.

Uno dei più .."belli" spyware attualmente residente sul nostro pc è la toolbar aggiunta al browser, ma lo è su nostro esplicito consenso e raccoglie i dati della navigazione, ma lo fa... per migliorare i servizi che ci vengono offerti (vedi google,yahoo, msn, ecc. toolbar).

Ma se ci si accorge di nuove barre strumenti in Internet Explorer, che non sono state installate intenzionalmente, se il browser si blocca inspiegabilmente oppure se la pagina iniziale viene "dirottata" (o modificata a vostra insaputa), molto probabilmente il computer è affetto da spyware con intenzioni non altrettanto benevole.

Ma il computer potrebbe essere infetto anche se non si notano sintomi, poiché stanno comparendo sempre più spyware che lavorano in maniera silente.

Un software completamente gratuito che può aiutare a rilevare se sul vostro PC ci sono problemi è quello messo a disposizione da Patrik Kolla ed è l'ormai famoso Spybot - Search & Destroy.
Considerato da PC World , già nel 2004 come il miglior software anti-spyware è giunto ormai ad uno sviluppo maturo.


La versione 1.5 è compatibile anche con Windows Vista

Se si desidera una spiegazione su come funziona Spybot-S&D, potete leggere il corso accelerato.
Se si temono incompatibilità con altri software attualmente utilizzati, si può esaminare la sinossi sulla compatibilità che elenca alcuni software la cui convivenza è stata già analizzata.

Se volete scaricarle l'ultima versione clikkate qui

by Serena Chiatante

Sottoscrivi feed

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001