Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

sabato 9 agosto 2008

Vendere foto on-line. Una nuova opportunità italiana



Aggiornamento 2011
Attenzione articolo del 2008

Il sito Uzoom non è più raggiungibile


AGGIORNAMENTO Gennaio 2010: UZOOM sospende l'attività in attesa di cessione.


In precedenti articoli ho segnalato come vendere fotografie e quali canali utilizzare.






Oggi voglio segnalare una nascente attività d'agenzia di intermediazione italiana .

Si tratta di Uzoom che, nata operativamente a giugno 2008, si propone di vendere all'editoria immagini nei due tagli di prezzo di 20 euro per l'immagine originale e 10 euro per quella ridimensionata riconoscendo circa il 50 per cento del compenso al fotografo che ha conferito le immagini in gestione.

Le immagini suddivise in categorie :



o con la normale ricerca in tag sono di buona qualità anche se in numero ancora non molto consistente.


Come tutte le nuove iniziative possono esserci dei problemi di crescita ma la vetrina offerta ai fotografi per far conoscere il proprio portfolio grazie alla funzione : visualizza tutte le immagine dello stesso fotografo la ritengo interessante insieme alla retribuzione proposta, abbastanza alta per questo tipo di agenzie e per il mercato italiano.

Considerato che non è prevista l'esclusiva, se non per scoop di particolare interesse, la ritengo un opportunità da non sottovalutare.

Iscriversi e caricare le immagini è un'operazione semplificata al massimo così come lo è la possibilità di acquistare immagini con l'uso di carte di credito o usando il circuito paypal.

by Serena Chiatante

Aggiornamento15/9/2009 : I prezzi proposti da Uzoom si sono abbassati mentre quelli di Fotolia si sono alzati, verificate quindi entrambe le proposte. Link : Fotolia

Per approfondimenti su Fotolia e Uzoom segnalo gli interessanti commenti al post vendere fotografie.

AGGIORNAMENTO  Gennaio 2010: UZOOM sospende l'attività in attesa di cessione.

2 commenti:

marco ha detto...

Ciao,
consiglio di utilizzare i microstock principali fotolia, 123rf, dreamstime, istock, shutterstock poi ci sono depositphotos canstokphoto

io oltre ai microstock sto realizzando da pochi giorni il mio personale microstock Carbonini Marco Photo Store

Serena Chiatante ha detto...

Ottimi tutti i microstock da te segnalati e mi fa piacere che tu abbia voluto segnalare qui la tua personale iniziativa, mi auguro con maggior successo della Uzoom dell'articolo in questione.
Ciao e in bocca al lupo
Sery

Sottoscrivi feed

Archivio per data di pubblicazione

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001