Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

martedì 3 marzo 2009

il BiancoNero con il Colore - Tutorial Photoshop

Ieri abbiamo visto come trasformare un'immagine dal colore al bianconero utilizzando una tecnica diversa dalla scelta della scala dei grigi. Il metodo proposto consente di accedere ad un altro effetto che con il metodo scala dei grigi sarebbe impedito. Noterete infatti che siamo in possesso dei due livelli,(fig.4)

fig.4


uno a colori ed uno in scala di grigi e questo ci permette l'uso combinato dei livelli per ottenere un'immagine bianco-nero in cui spiccano singoli oggetti colorati.

Farlo è di una semplicità estrema, utilizzando lo strumento gomma. Naturalmente per essere il più possibile precisi in maniera da rendere l'effetto piacevole si potrà agire sulle dimensioni e sulla durezza della gomma cliccando sul tasto destro (fig.5).

fig.5

Basterà cancellare sul livello bianco-nero l'oggetto a cui si vuol restituire il colore e per far apparire il colore del livello sottostante.(fig. 6).

fig. 6

Una volta cancellato, dal livello trasformato in bianco e nero, tutto l'oggetto che desideriamo è a colori, il risultato ottenuto è quello di (fig.7).


fig.7

Per rafforzare il colore dei frutti in primo piano duplichiamo lo sfondo e posizioniamolo, (livello1 in fig.7) tra lo sfondo a colori e lo sfondo copia in bianco-nero.

Stabiliamo le regolazioni che più ci sembrano opportune di luminosità e contrasto(fig.8).

fig.8

Selezioniamo il livello1 (fig.9) che avevamo creato come copia dello sfondo a colori

fig.9

ed accentuiamo l'intensità del colore che spiccherà più vivace rispetto al contesto, con il metodo di fusione “Moltiplica”.(fig.10)

fig.10

Se la correzione vi sembra eccessiva potete sempre dosarne l'opacità, tramite il cursore, per avere un effetto più o meno intenso.(fig.11)

fig.11

Se il risultato vi soddisfa, potreste unire i livelli in un unico livello (fig.12)

fig.12

perdendo però l'originale da cui siete partiti.

L'immagine è ora pronta per l'eventuale uso che vi eravate prefisso.(fig.13)

fig.13

Vediamo se sia possibile ora trasformare l'immagine ottenuta in un messaggio sociale con un pizzico di ironia.

Scaliamo l'immagine alla dimensione voluta (fig.17)

fig.17

e parafrasando un noto testo ecologista applichiamo il messaggio simbolico.

“Per una terra più pulita
attento
dove kaki”.

(fig.18)

Un messaggio per evidenziare che scegliere un sistema di produzione che genera rifiuti non smaltibili, come nel caso delle centrali nucleari, inevitabilmente contaminerà non solo la razza umana ma ogni forma vivente sommergendola di ...

Risultato finale,
un clik sull'immagine per ingrandirla


by Serena Chiatante


2 commenti:

Corrado ha detto...

Ho notato una buona capacità tecnica in un tuo articolo sul fotorealismo,ottime idee in alcuni editoriali che son sul tuo blog ed ora il superamento della banalità con una pungente ironia. Sono l'art-director di una importante agenzia pubblicitaria mi piacerebbe contattarti in privato ma nei tuoi contatti non ho reperito neanche l'email, puoi rispondermi se ti interessa un'offerta di lavoro?

Serena Chiatante ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Sottoscrivi feed

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001