Cerca articoli su photoXgraph

Ricerca personalizzata

Risultati

sabato 18 settembre 2010

Settimana Internazionale della Grafica - Bologna dal 5 al 9 ottobre 2010

L' Aiap (Associazione Italiana Progettazione per la Comunicazione Visiva) presenta Design Per 2010.

Valorizzare il design grafico scome valore e non come "servitor gentile" è lo scopo dell'iniziativa che quest'anno ha come tema : " Alimenti grafici " .

L'Aiap ha scelto questo tema partendo dalla riflessione che:

  "Siamo ciò che mangiamo. Ciò che mangiamo trasforma noi, gli altri, l'ambiente. I nostri gusti, le nostre abitudini alimentari condizionano la nostra salute, le relazioni umane, l'ambiente, l'economia. Mangiare è un gesto automatico che ci accompagna per tutta la vita con enormi ripercussioni economiche, sociali, ambientali. Viene dunque automatico porsi alcune domande su come il cibo ci viene presentato, raccontato.

Come scegliamo il cibo giusto?
Siamo informati su ciò che ingeriamo ?
Come scegliamo ciò che mangiamo?
Come ci viene suggerito un sapore?
È solamente il nostro palato a orientarci nelle nostre scelte?  
Che ruolo gioca la vista?

“Mangiare con gli occhi” esprime bene quel senso di desiderio che colori, grafica, immagini e testi, sono in grado di suggerire. Suggerisce come il gusto finisca per diventare non il primo ma l’ultimo dei sensi coinvolti. Spesso per progettare un alimento si parte proprio dalla percezione visiva e a questa si abbina un sapore. La rappresentazione del commestibile è profondamente intrecciata con il suo sapore. "

Affiancano l'iniziativa numerosi workshop (a pagamento)

Per maggiori dettagli :

http://www.aiap.it/documenti/12039/206

http://www.aiap.it/documenti/12040/206

Nessun commento:

Sottoscrivi feed

PhotoXgraph........ ovvero.... i mille appunti sulla disordinata scrivania di.......... Serena Chiatante

Declaratoria legale ai sensi della legge 62 del 7 Marzo 2001

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001